Struffoli morbidi: la ricetta della tradizione 

Un tempo, le suore nei conventi preparavano gli struffoli per recarli in dono nel giorno di Natale alle famiglie nobili che si erano distinte per atti di carità. Oggi, sono un golosissimo dessert natalizio amato da tutti e che si può preparare facilmente a casa grazie alla semplicità degli ingredienti.

La ricetta

  • – Difficoltà: Media
  • – Preparazione: 1 h
  • – Cottura: 10 minuti

Ingredienti per 8 persone

  • – 3 Uova
  • – 3 cucchiai di Zucchero
  • – 3 cucchiai di Olio Extravergine di Oliva
  • – Farina 00 q.b.
  • – 1 bustina di Vaniglia
  • – ½ Limone grattugiato
  • – 160 g di miele

Per la decorazione

  • – Confettini argentati q.b
  • – Arancia candita q.b
  • – Gocce di cioccolato q.b

Procedimento

In una ciotola ponete le uova e aggiungete l’olio e lo zucchero. Battete a mano tutti gli ingredienti. Successivamente, aggiungete un cucchiaio di farina alla volta e mescolate finché l’impasto risulterà uniforme, ma non troppo denso.

A questo punto, aggiungete una bustina di vaniglia e la buccia del limone grattugiato, che donerà una nota di freschezza agli struffoli.

Una volta che il composto sarà uniforme, passatelo su un piano in legno e continuate a lavorarlo con le mani finché non sarà liscio.

Ora dividete l’impasto in pezzetti e realizzate dei bastoncini alti 1 cm circa, tagliateli in piccoli pezzettini e, con tanta pazienza, procedete a dare la tipica forma rotonda.

Quando avrete terminato quest’operazione, scaldate l’olio in una padella e, quando sarà caldo, tuffate i vostri struffoli e girateli di tanto in tanto. Appena avranno un colorito lievemente dorato dopo circa 2-3 minuti, scolateli e trasferiteli su un piatto rivestito con carta assorbente.

A questo punto, versate gli struffoli in una ciotola e lasciate che si raffreddino. Intanto, sciogliete il miele a bagnomaria e quando avrà raggiunto una consistenza liquida, toglietelo dal fuoco, versatelo sugli struffoli e mescolate.

Prendete ora un piatto decorato o delle formine per cupcake natalizie e trasferite i vostri struffoli. Decorate a piacere con degli zuccherini colorati, arancia candita o con gocce di cioccolato.

Ecco a voi i vostri morbidi struffoli della tradizione napoletana.

 

Consigli

Se siete intolleranti al glutine, potete sostituire la farina 00 con farina deglutinata o un mix per dolci.

Spumante Brut Porto Di Mola

Per gustare al meglio gli struffoli, abbinali al Vino Spumante: le bollicine rinfrescheranno il palato ed accompagneranno al meglio questo delizioso dessert.

 

Quale Olio di oliva usare?

Olio Extravergine Di Oliva

Per preparare questa ricetta vi consigliamo di utilizzare un olio dal gusto leggero e dal fruttato medio, come il nostro Olio Extravergine DOP, l’ingrediente ideale per i dolci della tradizione, ma anche per una golosissima torta al cioccolato.

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp

Soddisfa La Tua Curiosità

Lascia qui le tue domande. Ti risponderemo al più presto.

    Inserisci questo codice:

    captcha

    Articoli Correlati