Frantoio Porto Di Mola | Alcuni Consigli Su Come Conservare L'Olio Acquistato Al Frantoio

Alcuni consigli utili su come conservare l’olio acquistato al frantoio

L’olio confezionato in frantoio, appena dopo l’ estrazione, fa si che vengano conservate le sue proprietà anche dopo mesi dall’acquisto.

Ma cosa bisogna fare per preservarne l’integrità e le proprietà benefiche?

Se si acquista un olio confezionato direttamente in frantoio, bisognare sapere anche come conservarlo correttamente per mantenere nel tempo le caratteristiche sensoriali e nutrizionali dell’olio appena franto, esattamente uguali al giorno in cui è stato comprato.

Un olio confezionato in frantoio, appena dopo l’ estrazione, fa si che gli aromi e il profumo rimangano imprigionati nella lattina nel momento in cui la latta viene chiusa ermeticamente.

Quindi, se si apre una lattina perché si vuole travasare l’olio in una bottiglia, allora è consigliabile travasarne tutto il contenuto, per evitare che una latta a metà entri in contatto con l’aria, il grande nemico dell’integrità dell’olio, causa principale di inacidimento e di perdita della carica polifenolica – la sostanza salutare che determina anche l’amaro e il piccante dell’olio – .

Se no si ha la necessità di travasare, è consigliabile lasciare l’olio nella lattina così come è stata acquistata, a meno che la latta non abbia subito grossi danni causati dal trasporto.

Alcuni consigli utili su come conservare l’olio acquistato al frantoio

La luce e la temperatura

Per scoprire invece come conservare meglio l’olio extravergine di oliva bisogna assolutamente sapere che teme la luce e ama gli ambienti freschi, in quanto luce e calore possono danneggiare sia l’aroma che il gusto. I contenitori ideali per la conservazione dell’olio sono recipienti che non lasciano passare la luce, come quelli in acciaio inox o contenitori in vetro scuro. I contenitori in acciaio inox hanno dei vantaggi rispetto a quelli in vetro, primi tra tutti la maneggevolezza, la facilità di pulizia e la resistenza agli urti.

La Temperatura di conservazione ideale per l’olio extravergine di oliva è di 14-15° C.

La vita dell’olio extravergine di oliva è relativamente breve, non deve superare di molto l’anno; raggiunge il pieno della sua bontà tra i tre e gli otto mesi.

Se desideri provare ed acquistare un buon olio extravergine di oliva ti consiglio di passarci a trovare.

Visite e degustazioni in cantina

Le porte delle nostre cantine sono aperte tutti i giorni su prenotazione. Passa a trovarci per provare i nostri vini, il nostro olio extravergine di oliva e i nostri taglieri tipici.

Vieni a conoscere la Campania.

IL NOSTRO FRANTOIO

Il nostro frantoio ultramoderno è fornito di macchinari all’avanguardia come l’impianto Alfa Laval che garantisce un’eccellente lavorazione, producendo un olio di elevata qualità, il vero olio extravergine di oliva.