Frantoio Porto di Mola riceve il premio nazionale per l’olio DOP

Siamo orgogliosi della premiazione del Sirena d’Oro di Sorrento 2021, il premio nazionale più importante che abbiamo ricevuto la scorsa settimana per il nostro Olio Extravergine di Oliva DOP.

Questo riconoscimento ci ripaga di tutta la passione e dedizione che mettiamo nella cura dei nostri oliveti e del lavoro che svolgiamo quotidianamente per la valorizzazione di un meraviglioso territorio, capace di regalare ottimi prodotti, sotto la protezione del Vulcano spento di Roccamonfina.

Un piccolo angolo di paradiso che grazie alle caratteristiche peculiari del terreno riesce a donare ai suoi prodotti un sapore unico, che racchiude tutti i profumi della storica “Terra di Lavoro”.

 

La Premiazione, Menzione di Merito Areale Dop Terre Aurunche

Premio Sirena d'oro di Sorrento 2021

Abbiamo ricevuto il premio “Menzione di Merito” dell’edizione 2021 del Sirena d’Oro di Sorrento 2021 presso Villa Raiano di San Michele di Serino (AV), dove si è tenuto il convegno: “Le problematiche e le possibili soluzioni dell’intera filiera olivicola dal campo, passando per la trasformazione, alla commercializzazione”.

Ed è stato Antimo Esposito, direttore e anima dell’azienda nostra azienda “Porto di Mola” in rappresentanza anche del nipote e General Manager del Frantoio Antonio Capuano, il giovane imprenditore che ha saputo rivalutare la varietà di olivo, autoctona delle Terre Aurunche: la Sessana.

L'Imprenditore del Frantoio, Antonio Capuano

L’Imprenditore del Frantoio, Antonio Capuano

Ispirato dall’energia e dalla saggezza del nonno, Antonio ha unito l’affetto familiare e i ricordi da bambino al suo spirito imprenditoriale, dando vita ad un prodotto campano d’eccellenza che oggi è riconosciuto da questo premio e dalla Guida Oli d’Italia del Gambero Rosso.

Una passione e una visione che hanno portato Antonio a diventare il Vicepresidente del Consorzio di Tutela, dove insieme ad altri produttori si sta impegnando per far conoscere l’olio DOP Terre Aurunche, con le sue caratteristiche uniche.

 

Le dichiarazioni di Antonio e Antimo

Antimo Esposito con il premio Sirena d’Oro 2021

È un onore aver ricevuto questo importante riconoscimento, una ‘luce improvvisa’ che arriva dopo un periodo pandemico grigio per le aziende dell’intero comparto olivicolo.

Siamo molto soddisfatti del lavoro fatto e siamo pronti ad accogliere le sfide del futuro. I risultati ottenuti, rafforzano la convinzione che bisogna sostenere i processi innovativi che possono generare un miglioramento degli standard produttivi”.

– Antimo Esposito

“È un premio motivo d’orgoglio per questo territorio e la gente, ma è veramente solo l’inizio, non è un punto d’arrivo. 
Ringrazio tutte le persone che ogni giorno mi fanno appassionare a questo lavoro, la loro spinta ci fa migliorare ogni giorno”
– Antonio Capuano
Infine, ma non per importanza, un ringraziamento a tutto il nostro staff, perché è solo grazie a voi se abbiamo raggiunto questo risultato così importante.

 

Leggi la notizia su:

 

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp

Soddisfa La Tua Curiosità

Lascia qui le tue domande. Ti risponderemo al più presto.

    Inserisci questo codice:

    captcha

    Articoli Correlati