Cosa sono i polifenoli dell’olio?

Se ti è capitato di assaggiare un Olio dal gusto amaro e piccante, avrai sicuramente gustato un prodotto qualità e ricco di polifenoli, i quali hanno numerosi benefici per la nostra salute.

Approfondire questo argomento, spiegando cosa sono i polifenoli e quali sono le loro caratteristiche, si rivela davvero utile per capire e apprezzare questo oro giallo dalle preziose proprietà.

Cosa sono i polifenoli?

Delle molecole che donano all’olio specifiche proprietà organolettiche quali colori, sapori e struttura. Ad esempio, il tipo di fruttato, che sia medio, intenso o delicato, dipende dalla quantità di polifenoli nell’olio. Anche la percezione amaro-piccante nel gusto dipende dalla presenza di queste molecole.

Alcuni studi hanno dimostrato anche che un’elevata quantità di polifenoli protegge l’olio dall’ossidazione, rendendolo così più stabile nella conservazione.

Leggi anche: Come conservare l’olio acquistato al frantoio

Le concentrazioni di queste preziose molecole dipendono dalla fase di molitura e dalla materia prima. Quindi ottime olive, lavorate nel più breve tempo possibile a basse temperature, saranno gli ingredienti indispensabili per avere un prodotto ricco di polifenoli.

Quali sono le proprietà dei polifenoli?

Molecole utili alle piante per adattarsi alle condizioni climatiche, i polifenoli apportano effetti benefici anche per la nostra salute. Se inserito ad una dieta sana ed equilibrata, l’olio ricco di queste preziose sostanze protegge dalle malattie del cuore e riduce il colesterolo cattivo.

Inoltre, i polifenoli hanno proprietà antiossidanti, grazie alla presenza della Vitamina E che protegge le membrane cellulari.

Sarà quindi un vero toccasana, se assunto nelle giuste quantità.

Leggi anche: Quanto Olio di Oliva consumare al giorno?

L’olio più ricco di polifenoli

Non c’è dubbio, è l’Olio Extravergine di Oliva è l’olio. Infatti, un olio per definirsi EVO deve contenere almeno 200 mg/kg di polifenoli.

Questa caratteristica determina il tipico gusto amaropiccante, deciso ma al tempo stesso equilibrato e armonico. Un’altra particolarità di questo prodotto è la bassa acidità, sempre al di sotto dello 0,2%.

Tutte queste caratteristiche sono racchiuse nel nostro Olio Extravergine di Oliva Classico , ideale per condire piatti delicati e portare, ogni giorno, gusto in tavola.

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp

Soddisfa La Tua Curiosità

Lascia qui le tue domande. Ti risponderemo al più presto.

    Inserisci questo codice:

    captcha

    Articoli Correlati

    Cos’è la gramolatura delle olive e perché è importante?

    La gramolatura delle olive è uno dei passaggi fondamentali della produzione di olio. Dopo la frangitura, la pasta di olive viene trasferita nella gramola, dove avviene il processo per distaccare l’acqua dall’olio. Un procedimento che richiede massima attenzione e precisione, per ottenere un prodotto di qualità. Vediamo nel dettaglio cos’è e perché è importante.

    Leggi Di Più